Glicolisi

Contenuti in breve: Che cos’è la glicolisi? Glicolisi: la prima via metabolica ad essere delucidata Perché la glicolisi è importante Le tappe della glicolisi Reazione 1: fosforilazione del glucosio a glucosio-6-fosfato Perché la fosforilazione del glucosio è importante? Altri destini metabolici del glucosio-6-fosfato Reazione 2: isomerizzazione del glucosio-6-fosfato a fruttosio-6-fosfato Reazione 3: fosforilazione del fruttosio-6-fosfato […]

Glicogeno: un deposito efficiente di energia in condizioni aerobiche

In condizioni aerobiche, qual è il ricavo energetico netto dall’ossidazione di una molecola di glucosio liberata dal glicogeno? In condizioni aerobiche, l’ossidazione del glucosio libero a CO2 e H2O (glicolisi, ciclo di Krebs e fosforilazione ossidativa) porta alla produzione netta di circa 30 molecole di ATP. Glucosio dall’azione della glicogeno fosforilasi: rilascio di glucosio-1-fosfato (circa il […]

Assunzione dei carboidrati nei 60 minuti precedenti l’esercizio

Premessa Il consumo di una dieta ricca di carboidrati nei giorni precedenti l’esercizio come l’assunzione di un pasto ricco di carboidrati (meglio se a basso indice glicemico) nelle 3-4 ore precedenti l’esercizio può avere effetti positivi sulla prestazione. Per anni è stato suggerito che l’ingestione di carboidrati nei 30-60 minuti precedenti l’inizio del lavoro influenzi negativamente la […]

Il glicogeno: un deposito efficiente di energia in condizioni anaerobiche

In condizioni anaerobiche, qual è il ricavo energetico netto dall’ossidazione di una molecola di glucosio liberata dal glicogeno ? In condizioni anaerobiche, l’ossidazione di una molecola libera di glucosio a lattato (glicolisi anaerobica, vedi figura) porta alla produzione netta di due molecole di ATP. Glucosio dall’azione della glicogeno fosforilasi: rilascio di glucosio-1-fosfato (circa il 90% […]

Regolazione della glicemia e fegato

Regolazione della glicemia e glicogeno epatico Una delle funzioni più importanti del fegato è quella di partecipare alla regolazione della glicemia, ossia al mantenimento dei livelli di glucosio nel sangue entro un intervallo ben definito (in condizioni normali 60-100 mg/dL o 3,33-5,56 mmol/L). Per fare ciò rilascia glucosio nel sangue: nel digiuno; nell’intervallo tra i […]

Scroll Up