Glicolisi

Contenuti in breve: Che cos’è la glicolisi? Glicolisi: la prima via metabolica ad essere delucidata Perché la glicolisi è importante Le tappe della glicolisi Reazione 1: fosforilazione del glucosio a glucosio-6-fosfato Perché la fosforilazione del glucosio è importante? Altri destini metabolici del glucosio-6-fosfato Reazione 2: isomerizzazione del glucosio-6-fosfato a fruttosio-6-fosfato Reazione 3: fosforilazione del fruttosio-6-fosfato […]

Glicogeno: un deposito efficiente di energia in condizioni aerobiche

In condizioni aerobiche, qual è il ricavo energetico netto dall’ossidazione di una molecola di glucosio liberata dal glicogeno? In condizioni aerobiche, l’ossidazione del glucosio libero a CO2 e H2O (glicolisi, ciclo di Krebs e fosforilazione ossidativa) porta alla produzione netta di circa 30 molecole di ATP. Glucosio dall’azione della glicogeno fosforilasi: rilascio di glucosio-1-fosfato (circa il […]

Esercizio fisico prolungato e assunzione di carboidrati

Durante l’esercizio fisico prolungato (>90 min), ad es. la maratona, l’Ironman, lo sci di fondo, il ciclismo su strada o il nuoto in acque libere, gli effetti della supplementazione con carboidrati sulla performance sono principalmente metabolici piuttosto che centrali e comprendono: la fornitura di una apporto energetico addizionale per il muscolo quando le riserve di glicogeno sono […]

Assunzione di carboidrati: esercizio breve (‹ 1 h) di alta intensità

Esercizio intermittente ad alta intensità e assunzione di carboidrati L’assunzione di carboidrati nel corso di un’attività fisica intermittente ad alta intensità, o prolungata (maggiore di 90 minuti) sub-massimale, può: aumentare la capacità di fare esercizio; migliorare la prestazione; ritardare l’insorgenza della fatica. L’assunzione di piccole quantità di carboidrati o il risciacquo della bocca con soluzioni contenenti […]

Idratazione prima degli sport di resistenza

Idratazione ed sport di resistenza Negli sport di resistenza, quali l’Ironman, il nuoto in acque libere, il ciclismo su strada, la maratona o lo sci di fondo, le cause più probabili che portano alla fatica sono la disidratazione e la deplezione dei carboidrati, in particolare del glicogeno muscolare ed epatico La pre-idratazione Poiché la disidratazione, conseguente […]

Assunzione dei carboidrati nei 60 minuti precedenti l’esercizio

Premessa Il consumo di una dieta ricca di carboidrati nei giorni precedenti l’esercizio come l’assunzione di un pasto ricco di carboidrati (meglio se a basso indice glicemico) nelle 3-4 ore precedenti l’esercizio può avere effetti positivi sulla prestazione. Per anni è stato suggerito che l’ingestione di carboidrati nei 30-60 minuti precedenti l’inizio del lavoro influenzi negativamente la […]

Carico di carboidrati pre-gara

Il carico di carboidrati e gli sport di resistenza Il carico di carboidrati è un’ottima strategia per ottimizzare le riserve energetiche nei muscoli prima dell’inizio di una competizione di resistenza come la maratona, l’ironman, il nuoto in acque libere o una gara di ciclismo su strada. Cosa “mangia” il muscolo durante gli sport di resistenza? […]

Sport di resistenza e alimentazione

Che cosa sono gli sport di resistenza? Negli ultimi anni gli sport di resistenza (endurance), definiti nel documento PASSCLAIM redatto dalla Commissione Europea come quelli di durata pari o superiore ai 30 minuti, sono diventati molto popolari e competizioni come la mezza maratona, la maratona, addirittura le ultramaratone, il mezzo Iroman o l’Ironman attraggono sempre più […]

Il glicogeno: un deposito efficiente di energia in condizioni anaerobiche

In condizioni anaerobiche, qual è il ricavo energetico netto dall’ossidazione di una molecola di glucosio liberata dal glicogeno ? In condizioni anaerobiche, l’ossidazione di una molecola libera di glucosio a lattato (glicolisi anaerobica, vedi figura) porta alla produzione netta di due molecole di ATP. Glucosio dall’azione della glicogeno fosforilasi: rilascio di glucosio-1-fosfato (circa il 90% […]

Risciacquo della bocca con soluzioni di carboidrati e sport di resistenza

Effetti sulla prestazione del risciacquo della bocca con soluzioni di carboidrati L’importanza dei carboidrati come fonte di energia per l’esercizio è ben nota: uno dei primi studi ad ipotizzare e riconoscerne l’utilità è stato quello di Krogh e Lindhardt all’inizio del XX secolo (1920); in seguito, a metà degli anni ’60 ‘s, Bergstrom e Hultman […]

Scroll Up