Profilo

Nicola Tazzini, Biologo
Il Dott. Tazzini si è laureato con lode all’Università degli Studi di Pisa l’undici novembre del 1996 dopo aver svolto l’internato di tesi nel laboratorio di Biochimica del Dipartimento di Fisiologia e Biochimica della Facoltà di Scienze Naturali, Fisiche e Matematiche della medesima Università.
L’argomento della tesi è stato: “Studi sul meccanismo di citotossicità della combinazione di deossiadenosina e deossicoformicina su una linea cellulare derivante da carcinoma del colon umano”.
Ha superato l’esame di stato per l’abilitazione alla professione di Biologo presso l’Università degli Studi di Pisa il 10 maggio del 1998.
Si è specializzato con lode in Biochimica e Chimica Clinica il 3 ottobre del 2001 presso il Dipartimento di Chimica Biologica della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Parma.
L’argomento della tesi era: “Analisi dei parametrici ematochimici, enzimatici e non enzimatici, ad attività antiossidante in giovani atleti professionisti”.

Ha iniziato l’attività di Nutrizionista (libera professione) il 2 febbraio del 2002.

Corsi relativi all’attività di Nutrizionista seguiti prima dell’introduzione della normativa E.C.M. (Programma nazionale per la formazione continua degli operatori della Sanità)
a La pasta nell’alimentazione umana. Ancona 28 ottobre 2000
b Corso di formazione ed aggiornamento in nutrizione e salute: il ruolo del Biologo. Pisa 16 dicembre 2000
b Elementi di nutrizione. Pisa, 1-2 dicembre 2001

Corsi relativi all’attività di Nutrizionista seguiti dopo dell’introduzione della normativa E.C.M.
a L’alimentazione come fattore di salute: aspetti metodologici e aggiornamento professionale. Sassone di Ciampino, Roma; 7-9, 28-30 novembre 2002
a Alimentazione come fattore di salute – parte I. Sassone di Ciampino, Roma; 21-22-23 novembre 2003
a Alimentazione come fattore di salute – parte II. Sassone di Ciampino, Roma; 18-19-20 febbraio 2004
a Alimentazione ed età evolutiva. Sassone di Ciampino, Roma; 27-28 maggio 2004
a Attività sportiva, accrescimento e corretta alimentazione. Sassone di Ciampino, Roma; 29 maggio 2004
c Nutrizione e tumori. Prevenzione e stili di vita. Lucca 6 Novembre 2004
d “Il doping” Linee guida e percorsi diagnostici: aspetti giuridici, biochimici, medici e tossicologici. Lucca, 4-5 maggio 2005
a L’alimentazione nella terza età: problematiche nutrizionali e corretto stile alimentare. Roma 15-16-17 giugno 2005
e Evoluzione tecnico-normativa ed etica nello sviluppo della professione. Pisa, 24 settembre 2005
f Sport e nutrizione. Firenze, 12 marzo 2006
e Alimentazione e prevenzione: scegliere per stare bene. Cecina (LI), 25 marzo 2006
f Patologia, nutrizione e aspetti legislativi. Firenze, 1-2 luglio 2006
e Nutrizione: linee guida. Pisa, 25 novembre 2006
e Argomenti di nutrizione. Alimenti come strumenti di salute e benessere. Pisa, 24 novembre 2007
e Ambiente esterno ed indoor. Risorse ed equilibri. Genova, 17 maggio 2008
e La professione del Biologo nell’attuale evoluzione tecnico normativa. Genova, 20 settembre 2008
e Prevenzione dell’obesità infantile: strategie nutrizionali dalla gravidanza all’età scolare. Pisa, 27 settembre 2008
g Nutrizione, la pietra d’angolo. Fabbisogni nutrizionali e salute nell’epoca del genoma. Firenze, 11-12 dicembre 2009
e L’evoluzione della sicurezza alimentare. Carrara (MS), 27 febbraio 2010
b, e Sicurezza alimentare e corretta nutrizione. Pisa, 8 maggio 2010
h Coffee Perspectives: ruolo del caffè negli stati fisiologici e patologici. Firenze, 24 settembre 2011

a Organizzati da A.B.N.I. (Associazione Biologi Nutrizionisti Italiani)
b Organizzati da A.S.B. – Pisa (Associazione Scientifica Biologi Pisa)
c Organizzato da PLANNING congressi s.r.l.
d Organizzato da Restless Architech of Human Possibilities s.a.s.
e Organizzato dall’Ordine Nazionale dei Biologi
f Organizzato da Syntonie
g Organizzato da S.I.N.U. (Onlus Società Italiana di Nutrizione Umana)
h Organizzato da CMGRP Italia S.p.A.