Acido caproleico: struttura, proprietà, alimenti

Struttura chimica dell’acido caproleico

L’acido caproleico (10 atomi di carbonio) è un acido grasso monoinsaturo (un doppio legame cis pertanto in shorthand è indicato come 10:1) non comune, membro del sottogruppo detto “acidi grassi a catena media” (da 6 a 12 atomi di carbonio).

Proprietà dell’acido caproleico

Acido Caproleico
Fig. 1 – Acido Deca-9-enoico

Peso molecolare: 170,24872 [g/mol]
Formula molecolare: C10H18O2
Nome IUPAC: acido deca-9-enoico
Numero CAS: 14436-32-9
PubChem: 61743

In forma purificata si presenta come un liquido limpido incolore insolubile in acqua, con un punto di ebollizione a 269-271 °C a 760 mm Hg.

Sinonimi dell’acido caproleico

  • acido 9-decenoico
  • acido delta-(9)-decenoico
  • 10:1

Fonti alimentari di acido caproleico

Si ritrova come estere del glicerolo nei grassi animali come quelli presenti nel latte, burro e Parmigiano.

Bibliografia

Akoh C.C. and Min D.B. “Food lipids: chemistry, nutrition, and biotechnology” 3th ed. 2008

Chow Ching K. “Fatty acids in foods and their health implication” 3th ed. 2008

Tabelle di composizione degli alimenti; aggiornamento 2000. I.N.R.A.N.

The Merck index

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *