Prevenzione primaria delle malattie cardiovascolari e Dieta Mediterranea

Dieta Mediterranea e prevenzione primaria delle malattie cardiovascolari

Prevenzione primaria: Noci ed Olio Extravergine di Oliva: Grassi Salutari
Fig. 1 – Noci ed Olio Extravergine di Oliva: Grassi Salutari

Un gruppo di ricerca spagnolo ha condotto uno studio multicentrico randomizzato sull’efficacia della Dieta Mediterranea nella prevenzione primaria degli eventi cardiovascolari.
Al momento dell’arruolamento i partecipanti, 7447, range di età dai 55 a 80 anni, 57% donne, non erano affetti da malattie cardiovascolari ma ad alto rischio cardiovascolare (avevano o il diabete mellito tipo 2 o almeno tre dei seguenti fattori di rischio: ipertensione, fumo, sovrappeso o obesità, livelli elevati di colesterolo LDL, bassi livelli di colesterolo HDL o una storia familiare di malattia coronarica precoce).

I soggetti sono stati assegnati in modo casuale ad una delle seguenti tre diete:

  • una Dieta Mediterranea integrata con frutta secca (30 g di frutta secca mista: 7,5 g di mandorle, 7,5 g di nocciole e 15 g di noci);
  • una Dieta Mediterranea integrata con olio extra vergine di oliva (≥ 4 cucchiai/giorno);
  • una dieta di controllo (con suggerimenti per ridurre il grasso nella dieta).

Degno di nota il fatto che, rispetto ai membri del gruppo di controllo, i partecipanti ai due gruppi di Dieta Mediterranea avevano aumentato in modo significativo le porzioni settimanali di legumi e pesce. Queste erano le uniche differenze tra i gruppi.
Non è stata promossa nessuna attività fisica e né è stata consigliata una restrizione calorica.
I partecipanti sono stati seguiti per un periodo medio di 4,8 anni.
L’end point primario era il tasso di infarto miocardico, ictus o morte per cause cardiovascolari ossia il tasso di eventi cardiovascolari maggiori.

Questo studio ha dimostrato che tra le persone ad alto rischio cardiovascolare la Dieta Mediterranea integrata con noci od olio extravergine di oliva ha ridotto l’incidenza di eventi cardiovascolari maggiori, risultando quindi efficace nella prevenzione primaria delle malattie cardiovascolari.

Estruch R., Ros E., Salas-Salvadó J., et al. Primary prevention of cardiovascular disease with a Mediterranean Diet. N Engl J Med 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.